NEWS

Sardegna: avvia la tua impresa con il Microcredito fino a 25.000 euro

Il Fondo Microcredito ha l’obiettivo primario di sostenere l’avvio di iniziative di attività di impresa, ivi comprese le società tra professionisti, promosse da soggetti che, per condizioni soggettive e oggettive, si trovino in difficoltà ad accedere ai canali tradizionali del credito.

Ciascuna iniziativa imprenditoriale selezionata sarà realizzata tramite la concessione di un Microcredito, compreso tra un minimo di 5.000 Euro e un massimo di 25.000 Euro a tasso zero.

DESTINATARI

Sono considerati soggetti ammissibili alla presentazione delle proposte i soggetti che per condizioni soggettive e oggettive si trovino in condizione di difficoltà di accesso ai canali tradizionali del credito e che

vogliano avviare una nuova iniziativa imprenditoriale in Sardegna.

Riguardo le condizioni soggettive, si specifica che le proposte potranno essere presentate da soggetti inoccupati o disoccupati ai sensi del D.Lgs n. 150/2015 e successive modifiche e integrazioni.

Riguardo alle condizioni oggettive, si specifica che le domande potranno essere presentate dai soggetti inoccupati o disoccupati che intendano avviare l’iniziativa in forma di:

-       di ditta individuale, società di persone, società a responsabilità limitata, società cooperative, associazione o società di lavoratori autonomi e/o liberi professionisti che alla data della presentazione della domanda siano titolari di partita IVA. I liberi professionisti dovranno essere iscritti agli ordini professionali o aderenti alle associazioni professionali iscritte nell’elenco tenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della L. 4/2013 ed in possesso dell’attestazione rilasciata ai sensi della L. n. 4/2013.

Non sono ammesse le iniziative che prevedono il rilevamento di azienda già esistente né il rilevamento di ramo d’azienda.

Per l’accesso al Fondo Microcredito, i requisiti soggettivi devono sussistere in capo al titolare in caso di ditta individuale, in capo ai soci che detengono almeno il 51% delle quote societarie in caso di società, e uno o più di questi stessi soci devono essere amministratori della Società.

CASI DI ESCLUSIONE

Sono escluse le domande presentate da:

-       soggetti non in possesso dei requisiti soggettivi e oggettivi richiesti; 

-       persone fisiche che abbiano avuto protesti per assegni bancari/postali e/o cambiali e/o vaglia cambiari negli ultimi cinque anni, salvo che entro il termine dell’attività istruttoria abbiano proceduto al pagamento del titolo protestato ed abbiano presentato domanda di riabilitazione al Tribunale;

-      coloro che abbiano già usufruito, e non ancora estinto, seppure in veste differente da quella rivestita dalla beneficiaria (titolare di altra ditta, socio di altra società o cooperativa), di un precedente intervento a valere sul Fondo Microcredito FSE.

SPESE AMMISSIBILI

In relazione al progetto presentato, saranno ritenute ammissibili le seguenti spese:

-     impianti, macchinari, attrezzature, mezzi mobili e altri beni funzionali all’attività di impresa. L’acquisto di autovetture/automezzi è ammissibile limitatamente ai mezzi strettamente funzionali all’attività d’impresa;

-        opere murarie per adeguamento e messa a norma degli edifici, direttamente connesse all’attività d’impresa;

-        beni immateriali, quali diritti di brevetti, licenze, know-how;

-       le spese di funzionamento e di gestione e le spese generali strettamente connesse all’avvio della nuova iniziativa imprenditoriale (utenze, affitto, merci, ecc.), nella misura massima del 30% del programma di investimento;

-       le spese per risorse umane inerenti ad oneri e retribuzioni;

-       corsi di formazione volti ad elevare la professionalità del lavoratore autonomo, dell’imprenditore e dei relativi dipendenti.

Saranno ammesse anche le spese per acquisto di materiale e/o usato a condizione che:

-      il venditore rilasci una dichiarazione attestante la provenienza esatta del materiale e/o usato e che lo stesso non abbia beneficiato di un contributo pubblico;

-        il prezzo del materiale usato non sia superiore al suo valore di mercato e sia inferiore al costo del materiale simile nuovo;

-       le caratteristiche tecniche del materiale usato acquisito siano adeguate alle esigenze  dell’operazione e siano conformi alle norme e agli standard pertinenti.

Tutte le spese dovranno essere sostenute successivamente alla presentazione della domanda.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le domande di accesso al Fondo Microcredito possono essere presentate a partire dal giorno 08.01.2018 e sino al 30.06.2018.

Al fine della verifica di pre-fattibilità, i soggetti  interessati a richiedere l’agevolazione possono inviare preliminarmente all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. le seguenti informazioni:

-       Dati anagrafici e recapito telefonico del richiedente o dei richiedenti in caso di società da costituire;

-       Tipologia di attività imprenditoriale/professionale che si vuole avviare;

-       Tipologia di spese che si intendono effettuare attraverso l’agevolazione e l’importo dell’investimento previsto;

-       Altre informazioni utili allo sviluppo del business plan. 

I soggetti che avranno inviato le suddette informazioni preliminari, saranno successivamente ricontattati da un Consulente di BFTL al fine di fornire tutte le informazioni sull’agevolazione e per l’eventuale assistenza nella predisposizione e nello sviluppo del business plan e nell’invio della domanda alla Regione Sardegna.

BFTL, infatti, in qualità di Studio di Consulenza indipendente, si occuperà di assistere il futuro imprenditore e/o professionista nell’analisi di mercato, nelle previsioni economico-finanziarie del progetto imprenditoriale/professionale da realizzare e nella preparazione della documentazione occorrente per richiedere il finanziamento.

Letto 7551 volte Ultima modifica il Venerdì, 29 Dicembre 2017 18:18

Il Network

BFTL, attraverso il proprio di Team di Professionisti altamente qualificati, è il Consulente Globale delle imprese italiane garantendo servizi professionali e di qualità con una presenza capillare in Italia e all'Estero.

 

© 2016 BFTL Global Consulting. All Rights Reserved. Designed by Sandro Airaldi

Search

Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information