NEWS

Calabria: contributo a fondo perduto per gli operatori del settore turistico

La Regione Calabria ha pubblicato il bando per le iniziative ricadenti nell’area di innovazione “Turismo e Cultura” della Smart Specialization Strategy (S3).

Soggetti  beneficiari

I soggetti proponenti dovranno avere sede operativa oggetto di intervento nelle destinazioni turistiche regionali individuate dal "Piano Regionale di Sviluppo Turistico" ai sensi dell'art. 3 c. 2 della L. 8/2008 e svolgere attività economica afferente ai seguenti codici “ATECO 2007” ammissibili:

 Ambito prioritario 1 – Potenziamento e qualificazione dei servizi di ricettività alberghiera e termali:

- 55.10.00 Alberghi

- 55.20.10 Villaggi turistici

- 55.30.00 Aree di campeggio e aree attrezzate per camper e roulotte

- 96.04.20 Stabilimenti termali

Ambito prioritario 2 – Rafforzamento e qualificazione degli altri servizi turistici:

- 77.21.01 Noleggio di biciclette

- 77.21.02 Noleggio senza equipaggio di imbarcazioni da diporto (inclusi i pedalò)

- 79.90.20 Attività delle guide e degli accompagnatori turistici

- 93.11.90 Gestione di altri impianti sportivi nca (gestione di impianti per eventi sportivi all'aperto: campi da golf, gestione di campi da tennis, gestione di strutture per sport equestri (maneggi))

- 93.19.91 Ricarica di bombole per attività subacquee

- 93.19.99 Altre attività sportive nca

- 49.31.00 Trasporto terrestre di passeggeri in aree urbane e suburbane

- 49.32.10 Trasporto con taxi

- 49.32.20 Trasporto mediante noleggio di autovetture da rimessa con conducente

- 49.39.01 Gestioni di funicolari, ski-lift e seggiovie se non facenti parte dei sistemi di transito urbano o suburbano

- 49.39.09 Altre attività di trasporti terrestri di passeggeri nca

- 50.10.00 Trasporto marittimo e costiero di passeggeri

- 50.30.00 Trasporto di passeggeri per vie d'acqua interne (inclusi i trasporti lagunari)

- 56.10.11 Ristorazione con somministrazione

- 77.21.09 Noleggio di altre attrezzature sportive e ricreative

- 77.39.94 Noleggio di strutture ed attrezzature per manifestazioni e spettacoli: impianti luce ed audio senza operatore, palchi, stand ed addobbi luminosi

- 79.11.00 Attività delle agenzie di viaggio

- 79.12.00 Attività dei tour operator

- 79.90.11 Servizi di biglietteria per eventi teatrali, sportivi ed altri eventi ricreativi e d'intrattenimento

- 79.90.19 Altri servizi di prenotazione e altre attività di assistenza turistica non svolte dalle agenzie di viaggio nca

- 82.30.00 Organizzazione di convegni e fiere

- 90.02.01 Noleggio con operatore di strutture ed attrezzature per manifestazioni e spettacoli

- 90.04.00 Gestione di teatri, sale da concerto e altre strutture artistiche

- 91.02.00 Attività di musei

- 91.03.00 Gestione di luoghi e monumenti storici e attrazioni simili

- 91.04.00 Attività degli orti botanici, dei giardini zoologici e delle riserve naturali

- 93.19.10 Enti e organizzazioni sportive, promozione di eventi sportivi

- 93.21.00 Parchi di divertimento e parchi tematici

- 93.29.90 Altre attività di intrattenimento e di divertimento nca

- 94.91.00 Attività delle organizzazioni religiose nell'esercizio del culto

- 94.99.20 Attività di organizzazioni che perseguono fini culturali, ricreativi e la coltivazione di hobby.

 

Interventi e tipologia di spese ammissibili

Il bando sostiene la realizzazione di progetti diretti al miglioramento della qualità dell’offerta nelle aree di destinazione turistica, in coerenza con quanto previsto dalla S3 per l’ambito turistico.

Gli interventi ammessi riguardano:

- il consolidamento e l’innovazione di prodotti/servizi turistici esistenti;

- la realizzazione e la promozione di nuovi prodotti/servizi turistici innovativi;

- la riqualificazione, l’efficientamento energetico e l’innovazione tecnologica delle strutture turistiche.

Gli interventi per l’incremento dei posti letto sono ammessi esclusivamente per le strutture alberghiere con almeno 4 stelle, di cui alla classificazione della legge regionale n. 26 del 3 maggio 1985, e fino ad un massimo del 20% dei posti letto preesistenti.

Il programma proposto, a pena di inammissibilità, dovrà presentare spese ammissibili per un valore minimo complessivo di:

– Euro 40.000,00, nel caso di agevolazione concessa ai sensi del Regolamento (UE) n. 1407/2013 (de minimis);

– Euro 100.000,00, nel caso di agevolazione concessa ai sensi del Regolamento (UE) n. 651/2014.

 

Le spese ammissibili per la realizzazione dei suddetti interventi devono riguardare l’acquisizione di:

a) Progettazioni ingegneristiche riguardanti gli impianti, sia generali che specifici, studi di fattibilità economico-finanziaria, spese di fidejussione;

b) Macchinari, impianti ed attrezzature varie nuovi di fabbrica, ivi compresi quelli necessari all'attività gestionale del proponente, ed esclusi quelli relativi all'attività di rappresentanza; mezzi mobili, identificabili singolarmente ed a servizio esclusivo dell'unità produttiva oggetto delle agevolazioni;

c) Opere murarie, sistemazioni esterne ed impiantistiche, anche per efficientamento energetico;

d) Programmi informatici commisurati alle esigenze produttive e gestionali del proponente, brevetti, licenze, know-how e conoscenze tecniche no n brevettate concernenti nuove tecnologie di prodotti e processi produttivi, per la parte in cui sono utilizzati per l'attività svolta nell'unità produttiva interessata dal programma;

e) Servizi reali che consentano la risoluzione di problematiche di tipo gestionale, tecnologico, organizzativo, commerciale, produttivo e finanziario. I servizi reali ammissibili sono relativi alle seguenti aree di attività: Marketing e vendite, Organizzazione e Innovazione.

 

Contributo concedibile 

Gli aiuti sono riconosciuti nella forma di contributo a fondo perduto, concessi a copertura delle spese ammissibili sostenute per la realizzazione delle spese per investimenti.

La misura delle agevolazioni è definita in termini di intensità o ammontare massimi rispetto alle spese ammissibili.

 

 

Procedura di selezione

 

La procedura di selezione è a graduatoria. La verifica di ammissibilità e la valutazione delle domande verranno effettuate da una Commissione di Valutazione appositamente nominata dall’amministrazione regionale.

 

Iter di presentazione delle domande

Al fine della verifica di pre-fattibilità, i soggetti  interessati a richiedere l’agevolazione possono inviare preliminarmente all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. le seguenti informazioni:

  1. Denominazione dell’impresa o, nel caso di professionista, il nome e il cognome;
  2. Codice Ateco dell’attività svolta;
  3. Recapiti telefonici;
  4. Comune in cui è ubicata l’unità operativa in Calabria (sede legale, amministrativa, ufficio, ecc.);
  5. Tipologia di spese che si intende effettuare attraverso l’agevolazione e l’importo dell’investimento previsto;
  6. Altre informazioni e/o esigenze aziendali utili allo sviluppo del business plan.

Le imprese e i professionisti che avranno inviato le suddette informazioni preliminari saranno ricontattati da un nostro Consulente al fine di fornire tutte le informazioni e per l’eventuale assistenza nella predisposizione, nello sviluppo del business plan e nell’invio della domanda di agevolazione non appena verrà aperto lo sportello di valutazione da parte della Regione Calabria.

Letto 4671 volte Ultima modifica il Sabato, 01 Aprile 2017 17:01

Il Network

BFTL, attraverso il proprio di Team di Professionisti altamente qualificati, è il Consulente Globale delle imprese italiane garantendo servizi professionali e di qualità con una presenza capillare in Italia e all'Estero.

 

© 2016 BFTL Global Consulting. All Rights Reserved. Designed by Sandro Airaldi

Search

Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information